101 DI QUESTI GIORNI, RICCARDINO

101 gol con la maglia rossonera. 101. Che lo pone in 10° posizione nella speciale classifica dei cannonieri in maglia rossonera di tutti i tempi, ad una sola lunghezza da Pierino Prati.

Tanti. Per un trequartista/mezzala/quasi seconda punta come lui son veramente tanti. Bon, sì, quasi la metà sono su rigore. Ma anche se fossero 50 i gol, son comunque tanti.

Già in rete si è scatenata l’orgia di video con tutti e 101 i gol segnati. Bello, sì. Originale soprattutto. Potrei farlo pure io, che mi costa?
Continua a leggere

Annunci

E’ TUTT’UN TWEET 20: MILAN 3 – ATALANTA 0

@IgorTV [https://twitter.com/IgorTV] – hashtag: #MilanAtalanta

– Anno nuovo, abitudini vecchie: io sempre al pub, robinho la solita merda inguardabile

– Matri si fida così tanto dei propri mezzi che da due metri, invece di tirare, preferisce crossarla male

– Gran azione kakà, filtrante per robinho, cross basso per cristante che a botta sicura di sinistro centra la traversa

– Ottimo: Bryan Cristante ha dimostrato di essere pronto. Per il prestito

– Mexes dà l’idea di essere ancora in hangover da capodanno

– Ho trovato un aggettivo per definire il nostro modo di giocare: “aleatorio

– Mano a mano che invecchia, Migliaccio è sempre meno Vin Diesel e sempre più Aldo Baglio

– E come al solito continua imperterrita la saga dei portieri pipponi che fanno i miracoli SOLO contro di noi

– E Kakà arriva a quota 100 gol! Su assist di Emanuelson! (è la seconda la vera notizia storica)

– E meno male che era un giocatore finito
Continua a leggere

E’ TUTT’UN TWEET 16: CELTIC 0 – MILAN 3

@IgorTV [https://twitter.com/IgorTV] – hashtag: #CelticMilan

– Galliani che velatamente parla di “alberello di natale”. Aiuto. Benvenuti a Parkhead

– Forza ragazzi, non possiamo perdere contro questi zozzoni fottipecore.

– Dove i Celts accolgono i loro beniamini con «You’ll Never Walk Alone», la nostra curva espone striscioni per un ex galeotto.

– «mi me ciami Ambröse»

– Come giocherà Raiola stasera?

– Al portiere dei celtics, se non la tiene chiusa gli piove in bocca.

– Madonna. Siamo fortunati che sto attaccant scozzese è un ignorante del calcio. Scazza il tiro solo davanti alla porta.

– «corri Forrest!!»

– No. Le parole “Bonera” e “senza rischi” NON possono coesistere nella stessa frase.

– L’allenatore del Celtic sembra un porchettaro.

Continua a leggere

E’ TUTT’UN TWEET 12: MILAN 1 – LAZIO 1

@IgorTV [https://twitter.com/IgorTV] – hashtag: #MilanLazio

– De Sciglio titolare. Basta già questo.

– “Temo Perea come la diarrea

– Ennesimo centrocampo stravolto. Questa volta fuori Poli. Come li sceglie i centrocampisti Allegri? Lanciando i dadi?

– Balotelli la tocca piano di 30 metri, gran volo di marchetti a respingere il siluro

– Bella intesa Balo-Kakà, tiro troppo centrale di quest’ultimo

– Effettivamente, caro Ignazio, avere i piedi palmati non aiuta nei cross.

– Gli manca solo il gol. E poi sarà delirio.

– Basterebbe un briciolo di tenacia e di cattiveria in più, e saremmo già all’ammazzacaffé.

– Siamo già alla mattanza dei tonni a centrocampo?

– Comunque il mago Gabriel se non uccide qualcuno a cazzotti non è più lui.

– Sembra strano, ma stiamo giocando bene.

– Chiudi la bocca o ti piove dentro, mario.

– Fine primo tempo. 0-0 “busciardo”

– Iniziata la ripresa senza cambi. Io mi giocherei la carta Matri per Birsa.

– È LUI! È SEMPRE LUI! WELCOME BACK RICKY.

– Anche il bimbo comincia a picchiare? Aiuto.

– Il gol segnato ci ha segato le gambe.

– Dai arbitro, fischia la fine.

– Come sempre in questi casi, difesa di merda. Lazio un tiro e un gol. 1-1.

– Siamo in bambola completa.

– Ora robinho delizierà grandi e piccini con le sue incredibili giocate

– Soffrire così. Chiederò i danni morali a fine campionato.

– Fine. 1-1. Merda liquida. Non è possibile non vincere partite così. Urge cambiare rapidamente testa, schifosi viziatelli.

– “Siam venuti fin qui, siam venuti fin qui, per vedere segnare Ciani

 

Milan, Lazio, pareggio, kaka

E’ TUTT’UN TWEET 09: MILAN 1 – UDINESE 0

@IgorTV [https://twitter.com/IgorTV] – hashtag: #MilanUdinese

– Fuori Balo, fuori Abbiati, fuori Zapata. A questo punto: fuori i coglioni.

– In porta col mago Gabriel. Basta solo che non abbia esagerato con le uova di upupa.

– Sono ancora a cena e segna Birsa. Questo è il contrappasso per quel fallo da macellaio del solito orrendo picchiatore Pinzi.

– Stasera twitter per android funziona peggio della coppia centrale Zaccardo – Bonera.

– Gabriel Silva contro Gabriel e basta. Per questa volta vince il Gabriel giusto.

– Ma Saponacchia è sempre rotto?

– Un quarto d’ora della ripresa e non mi sono ancora abbioccato. Bene così.

– Traversa di Di Natale su punizione. Ora corner. Anzi due. Anzi tre. Anzi niente di fatto.

– Poli uomopartitasky

– Kakà è sempre Kakà. Purtroppo anche Niang è sempre Niang.

– È entrato Ranegie, il nostro spauracchio.

– Vi prego, a gennaio date Niang in prestito. A Gordon Ramsay.

– Finita. 1-0 per noi. Gol di Birsa. Kakà zoppo tre volte meglio di Matri intero.

 

Milan, Udinese, Birsa, Kaka

I HAVE A FREAM

«oh oh oooh ooh – oh oh oh oooh
oh oh oh oh – oh oh oh – oh oh oooh

siam venuti fin qua,
siam venuti fin qua,
per vedere alzarelamaglietta/dispensaresorrisi/prendereunfraccodimilioni/sperarechequalchevoltasegni pure Kakààààà»

Milan, kakà

E’ TUTT’UN TWEET 03: MILAN 3 – CAGLIARI 1

@IgorTV [https://twitter.com/IgorTV] – hashtag: #MilanCagliari

– Urby terzino sinistro, Robinho seconda punta, El Shaarawy in panca, Constant in borghese, Galliani al tris di primi a Madrid

– Rumors vorrebbero Constant all’Aston Villa. Nel Cagliari ci sarebbe un certo Murru da prendere, alla bisogna…

– Un solo imperativo: Traoré trequartista.

– Pare che abbiamo ri-preso Kakà. In effetti Digao centrale difensivo ci serve come il pane.

– Che sottomaglia avrà Kakà? “I Belong to Giannino“?

– «Con l’acquisto di Kakà è iniziata la campagna elettorale»  #MilanCagliari #populismo #discorsidabar #impossibileevitarelineluttabilecheverrà

– Dopo 5 minuti andrà così: Emanuelson trequartista, Montolivo nei tre in mezzo, Abate a sinistra, Poli terzino destro. Così…

– Ormai Allegri, dopo la sfuriata post PSV in TV, non sa più cosa inventarsi per stupire, se non mettere le formazioni a cazzo.

– La prossima mossa di Allegri per stupire tutti sarà mostrare il papagno in diretta sky.

– Muntari prova la saracca da 20 metri, centrale. Muntari.

– Robinho! Allora gli alieni esistono!

– Gran difesa cagliaritana: battuto il record di lisci in una singola azione

– Robinho scatenato.

– Il problema del Milan non è trovare il gol nei primi 10 minuti di gara, ma i rimanenti 80.

– Abbiati perde tempo sul rinvio già al 17º del primo tempo. Bene così.

– Siamo al 22º e Montolivo è giá a prender palla nella nostra trequarti. CVD.

– Sassata di Balotelli su assist (!) di Robinho, Agazzi miracoleggia, sulla respinta segna Mexes (!!!)

– Peccato solo che dopo il gol Mexes ci metta 5 minuti a tornare in difesa. Sau ringrazia. 2-1 Milan al 33º

– Balo viene affondato in area, niente. Cerca il gol su punizione da 30 metri, fuori di poco. Go on Mario, il gol è nell’aria.

– «Sau e quelle gambette che muove in modo vorticoso». A @SkySport gira roba di ottimo livello.

– Fine primo tempo. 2-1 Milan. Tutto sommato ci sta tutto.

– Ribadisco: su Murru ci farei un pensierino.

– Mexes è rimasto negli spogliatoi, Abate salva in extremis il 2-2 sul ninja Nainggolan.

@FinallyMario centra la porta. Debolissimo però

– La partita di Robinho è stata come una scoreggia inaspettata: dopo il brio iniziale, il nulla e un vago retrogusto di merda.

– Lo dicevo io che @FinallyMario l’avrebbe messa. 3-1 e grazie alla difesa cagliaritana.

#mettichepercasosegnaMatri?

– “Nené” è il diminutivo di “Né carne Né pesce

Sau che c’é? Gran ciabattata, complimenti.

– Gran zuccata di Matri, il cui colore di capelli è esattamente un “VW golf metallizzato“.

– Rischio grosso, Ibarbo sfiora il gol. Stiamo soffrendo, pare.

– Balotelli cerca di servire Matri con una rabona. Cosa non si fa per farsi notare…

– La sostituzione El Shaarawy – Montolivo a 3 minuti dalla fine entra di diritto nella top 5 dei cambi più inutili di Allegri.

– Fischio finale. 3-1. E ora si aspetta Kakà.

– «Sia nel 4-2-4-2 che nel 4-3-3 gioco come attaccante». La lucida analisi di Balotelli nel dopopartita.

Milan, Cagliari, vittoria, Kakà